Samsung ha rilasciato l'aggiornamento per l'applicazione Samsung Health Monitor che abilita la misurazione della pressione sanguigna tramite lo smartwatch Galaxy Watch Active2. La funzione, al momento disponibile solo per gli utenti della Corea del Sud, arriva dopo l'ottenimento del via libera da parte delle autorità sanitarie coreane. La funzione, consente il veloce monitoraggio della pressione con estrema semplicità, grazie allo stesso sensore utilizzato per la misura del battito cardiaco, analizzando "l'onda" del battito rispetto a un valore di riferimento utilizzato in fase di calibrazione.

Samsung ha annunciato anche che a breve arriverà anche la funzione di misurazione dell'elettrocardiogramma, che sarà disponibile con un aggiornamento apposito che verrà rilasciato indicativamente nel terzo trimestre del 2020. Anche in questo caso si parla per il momento di una funzione unicamente per il mercato sudcoreano, dove il ministero preposto ha già rilasciato la necessaria autorizzazione. L'azienda ha dichiarato che intende estendere l'applicazione Samsung Health Monitor (che va installata sia su smartphone che smartwatch) e tutte le sue funzionalità anche al resto della gamma Galaxy Watch.

lo trovate qui